Gm e Chrysler: a rischio 200.000 posti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Arriva da Washington la stima da parte di una delegazione di concessionari sul danno che registreranno General Motors e Chrysler in termini di tagli di forza lavoro. Secondo tale delegazione le chiusure si tradurranno nella perdita di oltre 200.000 posti di lavoro. Secondo indiscrezioni Chrysler annuncerà domani la chiusura di 800 concessionari, cioé il 25% del totale. Gm,invece,entro la settimana, dovrebbe notificare ai singoli punti vendita
chi sarà mantenuto e chi no.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…