1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gm, avanza ipotesi su pronto sostegno da Washington

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Washington potrebbe scendere in campo per aiutare i colossi dell’auto: dopo il piano per il prestito agevolato da 25 miliardi di dollari a favore del settore, approvato il mese scorso, l’amministrazione Bush ora potrebbe ammettere le divisioni di credito al consumo di General Motors, Ford e Chrysler a partecipare al piano di aiuto al settore finanziario. Lo ha dichiarato ieri la portavoce della Casa Bianca, Dan a Perino. La nuova ipotesi di intervento pubblico arriva dopo che sono nuovamente circolate voci di un possibile Chapter 11 per Gm o per Chrysler o per entrambe. L’andamento dei bond di Gm e Gmac mostra un mercato pessimista sulle prospettive a medio termine: ieri per esempio il bond a scadenza più corta della General Motors ha ceduto il 10% a circa 36 dollari.