Gm annuncia 25mila licenziamenti entro il 2008

Inviato da Redazione il Mar, 07/06/2005 - 15:25
Nel giorno dell'assemblea annuale degli azionisti, General Motors annuncia la prima manovra shock per risolvere i suoi problemi di sovraproduzione. La casa di Detroit ha infatti annunciato il taglio di 25mila posti di lavoro entro il 2008. Nel corso della giornata sono attese altre novità: gli analisti di Ubs ritengono ad esempio che il ceo Richard Wagoner possa annunciare la chiusura di altri 4 impianti della casa automobilistica.
COMMENTA LA NOTIZIA