Gm alleggerisce la quota in Suzuki

Inviato da Redazione il Lun, 06/03/2006 - 16:13
General Motors ha reso nota l'intenzione di ridurre la sua quota in Suzuki (detenuta a partire dal 1981) dall'attuale 20,4% al 3%, cedendo parte delle azioni alla stessa casa giapponese e un'altra parte sul mercato. Dall'operazione di cessione la società di Detroit spera di raccogliere complessivamente circa 2 miliardi di dollari, per un utile pre tasse nel primo trimestre compreso tra i 550 e i 750 milioni di dollari. I titoli Gm quotano attualmente 19,57 dollari, in rialzo dell'1,87%.
COMMENTA LA NOTIZIA