Gm: 7.500 dipendenti accettano il "pensionamento incentivato"

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 26/03/2009 - 17:43
General Motors Corp. ha comunicato di avere raggiunto un'intesa con circa 7.500 dipendenti iscritti al sindacato di categoria UAW per il "pensionamento incentivato". E' quanto si apprende da una nota stampa diramata dal gruppo automobilistico di Detroit. La maggior parte dei dipendenti che prendono parte al programma lasceranno la compagnia entro il primo aprile.
COMMENTA LA NOTIZIA