1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Global Insight: per il settore manifatturiero Usa un 2005 meno esplosivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per il settore manifatturiero americano si avvicina una fase di relativa maturità, pur rimanendo in fase di congiuntura positiva. A sostenerlo sono gli analisti di Global Insight (GI), che hanno pronosticato per il 2005 una crescita del 3,7% a fronte del 5% visto nel 2004. Nel 2006 invece la crescita dovrebbe scendere al 3%. Secondo GI infatti i dati coerenti su aspettative e produzione visti l’anno scorso hanno lasciato il posto a dati divergenti, che alzano quindi il livello di incertezza e abbassano le aspettative. L’output manifatturiero, così come monitorato dalla Federal Reserve, è infatti sceso per due mesi consecutivi (marzo e aprile). Non succedeva dal 2003. In costante calo anche l’Ism manifatturiero, che resta però in posizione d’espansione. Inoltre i massicci incrementi dei prezzi delle materie prime stanno lasciando il posto a aumenti più contenuti. D’altro canto gli investimenti in macchinari attesi per il 2005 sono dati in crescita più del 6%, contro il 5% del 2004. Il valore per l’anno in corso sarebbe il più alto del 2005. Solo i macchinari per il settore automobilistico sono in rapido calo.