1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gli spot delle auto nel mirino dell’Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuove regole in arrivo per il mondo delle quattro ruote. La Commissione Europea sta scrivendo una serie limiti, come ha già fatto in precedenza per alcol e tabacco, anche per la pubblicità dell’industria automobilistica. In particolare, Bruxelles vuole imporre l’indicazione delle emissioni inquinanti. Inoltre, sarà richiesto il bando degli slogan fondati sulla guida sportiva e sulla potenza dei veicoli. Questo pacchetto, che in sostanza prevede l’obbligo di dedicare il 20% degli spot sulle vetture a messaggi “verdi”, punta a ridurre del 20% l’anidride carbonica entro dodici anni. Una linea che non sembra creare molti problemi alle case automobilistiche italiane e francesi, mentre i tedeschi sono già sul piede di guerra. A fianco dei teutonici si schierano anche i pubblicitari, che hanno timore di vedere calare la propensione dell’industria motoristica a comprare spazi sui media. “Bisogna educare il consumatore – spiega una fonte dell’eurogoverno – e tutti devono fare la loro parte. Anche le case con le lorro pubblicità”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

Volkswagen: volumi di vendita record nel 1° trim. 2018

Comincia bene Volkswagen il 2018. Grazie ai volumi di vendita record del primo trimestre, il fatturato del gruppo è cresciuto, passando da 56,2 a 58,2 miliardi (+3,5%). Il risultato operativo …

ENERGIA

Enel migliora l’offerta per Eletropaulo

Enel Brasil Investimentos Sudeste, società brasiliana controllata da Enel, ha migliorato i termini della sua offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale di Eletropaulo, lanciata lo scorso 17 aprile, attraverso …

BORSA ITALIANA

Alitalia: acquirenti in attesa di un nuovo Governo

Le offerte su Alitalia saranno vincolate alla formazione del nuovo Governo. Così si sono espressi alcuni potenziali acquirenti della compagnia aerea italiana, in amministrazione straordinaria dal maggio dello scorso anno. …

ORDINE DEL GIORNO

Alitalia: Cdm convocato per le 11 a Palazzo Chigi

Il Consiglio dei ministri (CdM) è convocato per stamattina alle ore 11.00 a Palazzo Chigi per l’esame delle misure urgenti per assicurare il completamento della procedura di cessione dei complessi …