1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gli indici Us reggono nonostante il record del greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini Us continuano a muoversi a cavallo della linea della parità. Sull’intonazione positiva dei mercati ha pesato il nuovo record del petrolio arrivato in area 51 dollari al barile. In evidenza in particolare il settore farmaceutico che si presenta misto nonostante il tonfo di Genelabs e Chiron rispettivamente per la dimostrata inefficacia di un farmaco e per l’imposizione del blocco della produzione di vaccino antinfluenzale da parte delle autorità britanniche. Tiene bene anche il comparto dei semiconduttori, che conferma la fase di robustezza nonostante la revisione verso il basso delle stime di vendita per il prossimo trimestre presentate da un colosso come Amd. Lo S&P sale dello 0,10% a 1136 punti, il Nasdaq avanza dello 0,29% a quota 1958, mentre il Dow Jones ritraccia dello 0,17% a 10198 punti.