Gli indici milanesi chiudono l'ottava pesanti

Inviato da Redazione il Ven, 21/07/2006 - 18:10
Seduta nervosa a Piazza Affari, che ha terminato la giornata in territorio negativo. Il Mibtel ha perso lo 0,75% mentre lo S&P Mib ha lasciato sul terreno lo 0,82%. Il saldo dell'intera settimana è sostanzialmente invariato a conferma del clima di incertezza che caratterizza il periodo.
In scia agli altri mercati europei Piazza Affari ha subito l'effetto depressivo di conti sotto le attese presentati in mattinata da Infineon e da Ericsson e nel primo pomeriggio l'impatto di un profit warning emesso dall'americana Dell e di un corposo ribasso dei semiconduttori.
COMMENTA LA NOTIZIA