1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gli Arabi vogliono investire sul mercato italiano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il premier italiano Silvio Berlusconi potrebbe cedere una parte delle quote detenute dallo Stato nelle compagnie energetiche Eni ed Enel a un gruppo di investitori dell’Arabia Saudita. “Berlusconi vorrebbe attrarre nuovi capitali dai Paesi Arabi”, dichiara Ben Ammar, consulente per gli investimenti in Europa del principe arabo Al-Waleed Bin Talal. “Al Waleed si è mostrato particolarmente interessato ai piani di privatizzazione del governo italiano, soprattutto per quanto riguarda Eni, Enel e Finmeccanica”. Berlusconi ha comunque rassicurato sul fatto che, in ogni caso, il controllo di questi gruppi rimarrebbe saldamente in mani italiane.