Gli americani dicono bye bye alle carte di credito: giù il volume indebitamento famiglie

Inviato da Redazione il Gio, 10/09/2009 - 08:23
Cara vecchia carta di credito, goodbye. Ormai rassegnati a un modello di vita più frugale e spaventati dalle prospettive occupazionali, i consumatori americani - che nell'ultimo decennio erano stati il vero motore dell'economia - hanno drasticamente ridotto a luglio l'uso delle carte di credito e di altri canali di finanziamento. Il volume del loro indebitamento è così sceso di 21,6 miliardi di dollari, cioè del 10,4% su base annua. Lo ha reso noto la Federal Reserve, osservando che si tratta di una cifra-record: non c'è mai stato un calo così sensibile dal 1943, cioè da quando vengono elaborate queste statistiche. E la flessione ha colto di sorpresa anche gli analisti che si aspettavano un importo di cinque volte inferiore.
COMMENTA LA NOTIZIA