1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Giovedì in calo per il listino milanese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rosso di Wall Street, che ha preso male le notizie giunte circa la revisione del Pil statunitense del quarto trimestre del 2007, che ha chiuso in negativo per lo 0,2%, ha contribuito a spingere giù Piazza Affari. Così il listino milanese, che aveva inaugurato la giornata con segno più e a metà sessione aveva rinforzato i guadagni, nel pomeriggio ha dovuto invertire la rotta, sia per le news giunte da Oltreoceano, sia per alcune notizie tutte italiane, che hanno spinto al ribasso alcuni titoli particolarmente “pesanti” a Piazza Affari. L’S&P/Mib40 ha perso lo 0,30% chiudendo il giovedì a 28.331 punti, mentre il Mibtel ha ceduto lo 0,37% a 21.775 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …