1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Giorno X per l’euro, oggi riunione Bce. Si attende annuncio tapering QE, moneta unica sopra $1,18

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro riagguanta la soglia psicologica di $1,18, salendo fino a $1,1819, dopo aver testato nella sessione di lunedì il minimo in due settimane, a $1,1725. Oggi è il giorno X per la moneta unica e i mercati finanziari europei e mondiali: nel giorno della riunione del Consiglio direttivo della Bce, il numero uno Mario Draghi dovrebbe infatti annunciare il tapering del Quantitative easing.

La riduzione degli stimoli monetari straordinari che hanno fatto da assist all’azionario e all’obbligazionario europeo in questi ultimi anni dovrebbe partire dall’anno prossimo.

Dollar Index debole, dopo il rialzo +0,6% rispetto al minimo di una settimana fa, sostenuto dalle speranze sull’arrivo della riforma fiscale di Donald Trump e anche dalle speculazioni secondo cui potrebbe essere il falco John Taylor il prossimo numero uno della Federal Reserve.

Rispetto allo yen, il dollaro cede a JPY 113,60, dopo il record in tre mesi testato alla vigilia, a JPY 114,245.