1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Giornata poco mossa per gli indici europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Variazioni contenute in questa prima seduta settimanale per le principali borse del vecchio continente. L’indice AEX di Amsterdam perde lo 0,15% a quota 482,9 punti; il Cac40 di Amsterdam flette dello 0,13% a 5243 punti; il Ftse 100 di Londra cala dello 0,06% a 5957 punti, l’Ibex di Madrid lascia sul terreno lo 0,15% a quota 12915 punti, il Dax di Francoforte cala dello 0,08% a 5999 punti mentre peggior indice europeo si conferma Zurigo con lo Smi che flette dello 0,53% a quota 8381 punti.
Fra i singoli titoli segnaliamo Ryanair: gli analisti della Merrill Lynch hanno rivisto al rialzo le stime di utile per azione della famosa compagnia aerea low-cost. “Abbiamo incrementato le previsioni di utile netto 2003_2007 del 6,4% a 349 milioni di euro, data la crescita che si è materializzata del 14% su base annua” ha precisato la banca d’affari americana. Nonostante ciò il titolo quotato alla borsa di Francoforte ha terminato la giornata in territorio negativo lasciando sul terreno lo 0,4% a quota 8,41. Tra i peggiori titoli europei segnaliamo Medion: il produttore di materiale elettronico per il consumo ha lasciato sul terreno circa 13 punti percentuali dopo che la società ha reso noto che i nuovi ordini per il terzo e quarto trimestre non raggiungeranno i target prefissati.