1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Giornata di conti per Italcementi, analisti Unicredit vedono Ebitda in calo di oltre il 15%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Italcementi alla prova dei conti. Il Cda del gruppo della famiglia Pesenti si riunirà oggi per approvare i risultati dell’esercizio 2010, che dovrebbero essere svelati dopo la chiusura della Borsa. “Ci aspettiamo che l’Ebitda subisca una flessione di oltre il 15% a 821 milioni di euro – ipotizzano gli analisti di Unicredit – a causa di un generale declino da parte di tutti Paesi, con l’eccezione degli Stati Uniti, che dovrebbero beneficiare del piano di ristrutturazione e del positivo effetto di cambio”. Di conseguenza, l’Ebitda margin dovrebbe calare al 17,1% dal 19,4% del 2009. Per quanto riguarda l’utile netto, il consensus prevede 22 milioni di euro (-69%) mentre gli esperti di piazza Cordusio ipotizzano 37,6 milioni (-47,3%). Unicredit ribadisce una raccomandazione conservativa sui primi mesi del 2011, ancora caratterizzati “dalla debolezza dei volumi di cemento, dal rialzo dei costi operativi e dall’incertezza che avvolge l’andamento dei prezzi”. In attesa dei conti a Piazza Affari il titolo Italcementi guadagna lo 0,75% a 7,35 euro.