1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gim, nel 2005 l’utile netto di gruppo scende a 5,9 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Gim ha archiviato il 2005 con un fatturato consolidato di 2,176 miliardi di euro, in crescita del 3,7% rispetto all’esercizio precedente.
Il totale dei costi operativi si è ridotto del 10,2%. L’utile netto consolidato di competenza è stato positivo per 5,9 milioni di euro, in peggioramento rispetto agli 11 milioni del 2004. Il risultato operativo lordo, pari a 92,1 milioni, segna una flessione del 16,7%. Esso rappresenta il 12,1% del fatturato al netto della materia prima (nel 2004 era stato del 13% e nel 2003 dell’ 8,1%, nonostante il maggiore valore delle vendite). Il risultato operativo netto è positivo per EUR 43,6 milioni (EUR 79,2 milioni nel 2004). Anche l’esercizio 2005 ha beneficiato in modo consistente della rivalutazione delle giacenze dei magazzini delle materie prime, in conseguenza dell’adozione del nuovo. Per quanto concerne l’indebitamento finanziario di gruppo al 31 dicembre 2005, risulta pari a 543,1 milioni in diminuzione di 115 milioni rispetto a fine dicembre 2004. La Capogruppo Gim spa ha chiuso l’esercizio 2005 con un utile netto di 2,9 milioni, con il cda che ha proposto la distribuzione di un dividendo unitario di 0,0724 alle azioni di risparmio.