1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Giappone: vincono i democratici ed è super yen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta a due facce per Tokyo all’indomani della tornata elettorale che ha consegnato il Giappone, per la prima volta da 54 anni, nelle mani del Partito Democratico di di Yukio Hatoyama. 

 

Arrivato a toccare nel corso della seduta il massimo degli ultimi mesi a 10767 punti, il Nikkei ha invertito con violenza nel finale di seduta per chiudere in calo dello 0,39% a 1049,53 punti. Sull’andamento dell’indice ha impattato anche il concomitante exploit dello yen, giunto ai massimi delle ultime sette settimane contro dollaro. Il cross dollaro/yen è giunto fino a 92,54 per riportarsi attualmente in area 92,90.

L’esito elettorale appare tuttavia dotato di implicazioni positive per il lungo termine. La larga maggioranza su cui i democratici potranno fare affidamento consentirà infatti di abbattere la situazione di stallo venutasi a creare con maggioranze diverse in ciascuna delle due Camere.


Da rilevare che Masaaki Shirakawa, governatore della Banca del Giappone, ha chiarito oggi che l’economia del Paese, pur in presenza di elevati livelli di incertezza, sta dando segnali di ripresa.