Giappone: Soros scettico su successo piano Kuroda per spingere inflazione al 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non sarà facile per la Bank of Japan raggiungere l’obiettivo di infalzione al 2%. “Se lo yen inizia a cadere – ha dichiarato oggi George Soros in un’intervista alla CNBC – la gente in Giappone si renderà conto che è suscettibile di continuare a scendere e allora potrebbero decidere di mettere i loro soldi all’estero. In tal caso la caduta dello yen potrebbe trasformarsi in una valanga”.
L’avvertimento di Soros arriva dopo quello altrettanto autorevole di Bill Gross, fondatore e Co-chief investment officer di Pimco. Secondo Gross lo yen dovrà deprezzarsi “molto di più” rispetto a quanto già fatto finora affinché si realizzi effettivamente l’ambizioso obiettivo di inflazione al 2%.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…