Giappone: Shirakawa lascia la BoJ in anticipo, dollaroyen ai massimi dal maggio 2010

Inviato da Luca Fiore il Mar, 05/02/2013 - 18:38
Massimi dal maggio 2010 per il cambio dollaroyen, salito oggi in quota 93,503. Il cross è spinto al rialzo dalla notizia che il n.1 della Bank of Japan, Masaaki Shirakawa, lascerà il suo incarico il 19 marzo, tre settimane prima rispetto al previsto.

La notizia sta spingendo al ribasso la divisa del Sol Levante poiché il cambio alla guida della BoJ fornirà un'accelerazione al processo ultra-espansivo dell'esecutivo guidato da Abe.

"Non ci sono state pressioni da parte dell'esecutivo -ha ribadito ai cronisti Shirakawa- si tratta di una decisione che ho preso io".

Tra i papabili alla successione troviamo il presidente dell'Asian Development Bank, Haruhiko Kuroda, e gli ex vice governatori Kazumasa Iwata e Thoshiro Muto. Al di là di chi sarà il prescelto, la sensazione è che la futura politica monetaria della BoJ sia già stata decisa.
COMMENTA LA NOTIZIA