1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Giappone: il premier scioglie il parlamento, riforma elettorale in vista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il primo ministro giapponese, il dimissionario Yoshihiko Noda, ha sciolto oggi il Parlamento nipponico, aprendo così la strada alle elezioni anticipate del prossimo mese. In primis la Dieta – l’organo legislativo del Giappone – si occuperà di riformare il sistema elettorale, che secondo la Corte Suprema del Paese presenta diverse problematicità sotto il profilo costituzionale. La nuova legge, che non verrà però attuata prima delle elezioni del 16 dicembre, porterà i seggi in parlamento a 475 (5 in meno). Le dimissioni del primo ministro, appartenente al Partito democratico giapponese che ha sconfitto i liberali al governo fino al 2009, si sono rese necessarie viste le continue sconfitte subite in Parlamento, che hanno portato alle dimissioni di vari ministri e deputati. Il favorito alle prossime elezioni è il leader dei liberali Shinzo Abe.