1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Giappone: per Nomura è ora di investire, bilanci e basse valutazioni i punti forti -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo Nomura, le azioni del Sol Levante potrebbero sovraperformare a livello globale nei prossimi 6-12 mesi per tre principali ragioni. “Innanzitutto, sebbene il valore delle società giapponesi sia sceso dopo il terremoto, ci aspettiamo che recuperi nei prossimi mesi – spiegano gli esperti – Secondo, guardando alle stime di utili per il 2012, pensiamo che i titoli all’attuale livello siano sottovalutati e infine, il Giappone, a contrario di alcuni Paesi, ha allentato ulteriormente la sua politica monetaria a seguito del terremoto”. Per il broker, l’indice Nikkei si attesterà sugli 11.250 punti nei prossimi 6-12 mesi, mentre il più ampio Topix dovrebbe raggiungere quota 1.000. “Il maggior fattore di rischio è rappresentato da un possibile rialzo nelle tasse di consumo in aprile 2012 – precisano gli analisti – Tuttavia la probabilità di questo evento è inferiore al 10%”.