Giappone: Kuroda, è desiderabile avere mercati dei bond stabili

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 24/05/2013 - 07:42
Il governatore della Bank of Japan, Haruhiko Kuroda, ha valutato come estremamente desiderabile avere mercati dei bond stabili, assicurando interventi flessibili e rafforzamento della comunicazione diretta anti-volatilità dei rendimenti. Il numero uno della BoJ ha così ribadito, all'indomani del tracollo della Borsa giapponese che ha perso oltre il 7%, l'impegno a un approccio flessibile, per scongiurare, per quanto possibile, la volatilità dei tassi di interesse a lungo, di recente in aumento temporaneo.
COMMENTA LA NOTIZIA