Giappone: indice Tankan ai minimi dal marzo 2010. Cresce pessimismo

Inviato da Marco Berton il Ven, 14/12/2012 - 07:47
Segnali poco incoraggianti dall'indice nipponico Tankan. La statistica rilasciata nella notte dalla Bank of Japan ha evidenziato il dato più basso da oltre 30 mesi, ossia dal marzo 2010. La lettura di dicembre si è attestata a -12 punti rispetto ai -3 di settembre e dato inferiore rispetto ai -10 punti stimati dagli analisti. Il dato evidenzia un crescente pessimismo fra i manager delle aziende giapponesi sullo stato dell'economia del Paese. In attesa delle imminenti elezioni politiche crescono le attese che la Banca Centrale possa intervenire con nuove mosse espansive per favorire la ripresa economica già nel corso della prossimo meeting della BoJ.
COMMENTA LA NOTIZIA