Giappone: Governo riduce stime Pil 2011 dopo terremoto

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 12/08/2011 - 09:56
Il governo giapponese ha rivisto al ribasso le stime di crescita dell'economia dopo il terremoto che ha colpito il Paese a marzo. Per l'esercizio in corso il Prodotto interno lordo (Pil) è ora atteso a +0,5% rispetto alla precedente stima pari a +1,5%. Per il 2012 si prevede invece una crescita tra +2,7% e +2,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA