1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Giappone: Boj, alcuni membri favorevoli a mantenere aperte opzioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi del debito e finanziaria nell’Eurozona e la lenta ripresa degli Stati Uniti preoccupa la Bank of Japan. Tanto che alcuni membri della banca centrale giapponese hanno invitato a rimanere pronti per agire in caso di necessità, ossia nel caso in cui la situazione nel Vecchio continente dovesse peggiorare e minare la stabilità finanziaria del Paese. Lo si apprende dalle minute diffuse oggi dalla Bank of Japan, riguardante la riunione del scorso 14 e 15 giugno scorsi. Nell’ultimo incontro la Boj ha mantenuto i tassi di interesse fermi allo 0-0,1% e confermato il programma di acquisto di asset a 70 mila miliardi di yen.