Giappone, Amari critica il piano di Abe, il Nikkei chiude in positivo

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 15/01/2013 - 08:56
Positiva la seduta odierna per la Borsa giapponese pur nel giorno in cui il piano di Shinzo Abe è stato criticato dal ministro dell'economia Akira Amari, che ha avvertito sui pericoli per l'import e per i consumi interni provenienti da una politica di indebolimento dello yen. L'indice Nikkei ha chiuso a 10.879,08 in progresso dello 0,72%, mentre il Topix ha totalizzato 906,22 punti in progresso dello 0,84%.
COMMENTA LA NOTIZIA