Giallo su capo Banca centrale cinese, voci su perdita 434 mld $ titoli Tesoro Usa

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 31/08/2010 - 09:06
Questa mattina dalla Cina è giunta la voce della scomparsa del capo della Banca del Popolo cinese, Zhou Xiaochuan. Il governatore dell'istituto sarebbe scomparso a seguito di una perdita di 430 miliardi di dollari sui titoli di stato Usa. Secondo un'agenzia di stampa di Hong Kong, Zhou Xiaochuan avrebbe lasciato il paese e sarebbe volato in America. I rumors non hanno trovato alcuna conferma al momento, ma si sono diffusi intensamente nel Paese tanto che sarebbe stata bloccata la ricerca del nome Zhou sui motori di ricerca in Cina. Le ultime voci arrivano da Bloomberg, che riporta l'intervento del ministro dei Servizi finanziari giapponese, Shozaburo Jimi. Quest'ultimo avrebbe incontrato ieri il governatore della Banca centrale cinese a Beijing, smentendo così la presunta scomparsa di Zhou.
COMMENTA LA NOTIZIA