Già pronto un consorzio di investitori per Telecom

Inviato da Redazione il Ven, 22/09/2006 - 10:27
Texas Pacific, Blackstone, Kohlberg Kravis Roberts, Carlyle e Providence Equity. Questi i gruppi di private equity che, secondo il Wall Street Journal, avrebbero già costituito un consorzio per rilevare asset di Telecom Italia. Il quotidiano statunitense, citando fonti vicine alla situazione, dà anche conferma alle indiscrezioni già circolate relativamente a un ruolo di mediatore assunto dall'imprenditore Mario Resca nei confronti di altri investitori esteri. Il manager ritenuto vicino a Berlusconi, riferisce ancora il Wsj, avrebbe già avuto contatti con Bain Capital e Permira.
COMMENTA LA NOTIZIA