1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ghio: “Amga e Aem Torino novita’ per fine mese”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà un Natale con una nuova multiutility sotto l’albero? Forse, secondo quanto risulta a Spystocks. “Ho avuto un incontro telefonico ieri sera con i consulenti Mc Kinsey e mi è stato detto che il disegno dell’operazione Amga-Aem Torino sarà pronto per Natale”, anticipa a Spystocks l’assessore alle aziende speciali di Genova, Alberto Ghio. Alla domanda se la prossima settimana si terrà l’incontro a tre, Comune di Torino e Genova e il team di consulenti a Torino che Ghio aveva prospettato a metà novembre, l’assessore risponde: “Non c’è più. I tempi si sono leggermente allungati perché in Mc Kinsey hanno avuto problemi organizzativi, ma questo non cambia le nostre intenzioni. Anche al Comune di Torino sono d’accordo che si proceda. Non è un’operazione facile”. L’accordo di massima tra i due Comuni c’è già, ma le modalità su come avverrà l’operazione non ancora. Il nocciolo della questione è che Aem Torino capitalizza in Borsa quasi il doppio di Amga. Indiscrezioni di stampa suggerivano che il Comune di Torino potrebbe cedere parte della propria quota della multiutility piemontese. Ma è una soluzione che non ha trovato i favori dell’assessore. Dunque: aggiornamenti sotto il vischio.