Germania: imprese più pessimiste sul futuro, Ifo ai minimi da febbraio 2010

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 24/09/2012 - 11:08
Quinto mese consecutivo in calo per l'Ifo tedesco. L'indice sul clima affari a settembre si è attestato a 101,4 punti, in calo rispetto ai 102,03 punti della precedente rilevazione. Gli analisti avevano pronosticato 102,5 punti. Si tratta dei livelli più bassi dal febbraio 2010. Le imprese intervistate si sono mostrate ancora meno soddisfatte della situazione economica attuale esprimendo un maggiore pessimismo circa il futuro. "Il clima economico nel settore manifatturiero, dopo il recupero di agosto, ha continuato a raffreddarsi in modo significativo", rimarca Hans-Werner Sinn, presidente dell'Istituto Ifo aggiungendo come il termini di prospettive per le esportazioni, a settembre è continuato l'andamento lievemente negativo già visto il mese scorso.
COMMENTA LA NOTIZIA