1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Germania: Ifo taglia stima Pil 2015 a +1,7%, alzata quella del 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’istituto tedesco Ifo ha rivisto le stime di crescita della Germania, abbassando la previsione per il 2015 ma alzando quella per il 2016. Nel nuovo rapporto diffuso oggi, l’Ifo stima per la Germania un Prodotto interno lordo (Pil) in espansione dell’1,7% quest’anno (rispetto all’1,9% stimato a giugno). Per il 2016 il Pil tedesco è atteso in crescita dell’1,9% (contro il +1,8% previsto in precedenza) e successivamente dovrebbe scendere al 1,7% nel 2017. “I consumi privati continueranno a guidare la ripresa – afferma l’Ifo – grazie a un nuovo calo dei prezzi del petrolio, guadagni più elevati e oneri sociali più leggeri per le famiglie”. Meno stimoli invece dovrebbero arrivare dal commercio estero, con le importazioni previste maggiori delle esportazioni.