1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Germania: Ifo abbassa stime su Pil 2019 a +0,6%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’economia tedesca è ribasso. Lo segnalano le previsioni economiche di primavera dell’istituto tedesco Ifo. Nel dettaglio, l’Ifo si attende un Prodotto interno lordo (Pil) in rialzo dello 0,6% nel 2019 rispetto al +1,1% indicato in precedenza, con una accelerazione nel 2020 a +1,8% (contro il +1,6% pronosticato in precedenza).

“Le attuali difficoltà nella produzione industriale tedesca – spiega Timo Wollmershauser, responsabile dell’analisi e delle previsioni del ciclo economico di Ifo – dovrebbero essere superate solo gradualmente. La domanda globale di prodotti tedeschi è debole, poiché l’economia internazionale continua a perdere slancio. Ma le forze motrici interne sono ancora intatte”.

Wollmershauser aggiunge che “il numero di persone impiegate dovrebbe continuare a salire, da 44,8 milioni dello scorso anno a 45,2 milioni quest’anno e 45,5 milioni l’anno prossimo. In linea con l’indebolimento dell’economia, il ritmo della crescita dell’occupazione sta rallentando”.