1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Germania: esecutivo taglia la stima per la crescita del Pil nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’esecutivo tedesco taglia le stime. Secondo il governo tedesco la crescita del Pil dal 2,9% del 2011 l’anno prossimo si attesterà all’1%. Mentre il primo dato non si discosta troppo del +3% stimato in precedenza, il secondo registra un netto calo rispetto al +1,8% del precedente pronostico.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Eurozona: produzione edile in rialzo dello 0,3% a luglio

Nell’Eurozona la produzione edile ha segnato a luglio un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente, secondo quanto rilevato dall’Eurostat. A giugno la produzione nel settore delle costruzioni era salita …

MACRO ITALIA

Istat: produzione nelle costruzioni cala a luglio

L’Istat comunica che a luglio l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è sceso dello 0,6% rispetto al mese precedente, dopo l’aumento congiunturale rilevato a giugno (+1,7%). Su base annua, sia …