1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Germania: Bundesbank taglia stime di crescita, nel 2015 solo +0,8% del Pil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Netta sforbiciata alle stime di crescita da parte della Bundesbnak. La banca centrale tedesca ha diffuso oggi il rapporto semestrale sull’economia che vede la crescita più che dimezzata nel 2015 rispetto alle precedenti stime. Il Pil 2015 è ora visto in crescita dello 0,8% rispetto al +1,8% precedentemente indicato. Quest’anno invece il progresso economico dovrebbe fermarsi a +1,4% rispetto al +1,9% precedente. Rilasciate anche le stime per il 2016, visto in espansione dell’1,5% dal +1,7% annunciato in precedenza.
Tagliate anche le previsioni sull’inflazione vista allo 0,9% quest’anno dall’1,1% previsto sei mesi fa, all’1,1% nel 2015 (da 1,5%) e all’1,8% nel 2016 (da 1,9%).