Geox, Merrill Lynch consiglia prudenza

Inviato da Redazione il Gio, 27/01/2005 - 17:30
Geox è un titolo da ridurre in portafoglio. Questo è il verdetto che tiene a battesimo l'inizio di copertura dell'azione da parte di Merrill Lynch. "Dal giorno in cui Geox ha iniziato la sua avventura in Borsa l'azione ha guadagnato ben il 28% del suo valore sostenuta da aspettative davvero forti", commenta Antoine Colonna, analista della casa d'affari. Una corsa che ha portato l'azione a trattare a un premio molto generoso sul comparto, rispettivamente del 37% sugli specialisti di scarpe e del 7% sui retail in forte crescita. "Questo porta a posizionare Geox tra Puma e Coach a un premio al 98% sul primo e a sconto del 23% sul secondo", dice l'esperto della casa d'affari. "Sembra che gli investitori abbiano già preventivato una crescita potenziale di Geox. Noi pensiamo che la società possa essere al top delle attese 2005-2006 alla luce dell'ottima esperienza del suo management, del suo approccio di marketing unico al comparto casual delle calzature", aggiunge Colonna. Sulla base delle previsioni di Merrill Lynch il gruppo ha la possibilità di un upside del 10% se Geox crescerà nel secondo semestre come nel primo. Punto interrogativo è il mercato americano. "Dopo due anni passati a monitorare il mercato a stelle e strisce, Geox crede di essere pronta a esportare il brand attraverso la strada dei multistore e la creazione di un network retail. Motivo che ci porta a stimare una crescita annua media nelle vendite del 43% sul mercato Usa tra il 2003-2006 con un'Ebitda leggermente in rosso", conclude l'esperto.
COMMENTA LA NOTIZIA