Geox, capex 2004 in crescita

Inviato da Redazione il Ven, 05/11/2004 - 15:03
L'approdo in Borsa è vissuto con ottimismo a Geox. "Siamo molto fiduciosi sul valore che il mercato attribuirà a questo esempio di imprenditorialità italiana", ha risposto Mario Moretti Polegato, il presidente di Geox alla domanda di chi chiedeva quale valore si aspetta di ottenere dalla quotazione in Borsa. Secondo valutazioni di mercato Geox vale circa 1,3 miliardi di euro. Il numero uno non ha voluto sbottonarsi troppo: "il prezzo sarà determinato dalla mercato, tra la domanda e l'offerta". La società è conscia di avere buoni numeri. Il capex 2002 è stato pari al 18,7 milioni di euro, nel 2003 a 28,6 milioni e per il 2004 le previsioni sono buone. "Ci aspettiamo un ragionevole aumento del capex per quest'anno", ha dichiarato Luciano Sante, direttore finanziario di Geox. "Anche se non possiamo dare numeri: sarà in crescita". Nessun pericolo nemmeno circa il cambio di pelle di Geox: la riorganizzazione attuata. Ebbene, "tutto questo è stato fatto per semplificare la catena, per rendere più semplice la distribuzione del dividendo", ha aggiunto Sante.
COMMENTA LA NOTIZIA