1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gentiloni, verso un futuro a zero carbone: Italia deve accettare diversificazione energetica

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La diversificazione degli approvvigionamenti energetici è uno sforzo di interesse nazionale e ha carattere strategico”, ha dichiarato il premier italiano Paolo Gentiloni in un intervenuto nel corso della conferenza “Eni per l’Italia” nel quartier generale della società a San Donato Milanese.

Gentiloni è stato il primo capo di Governo ad aver visitato gli headquarter operativi di Eni, quelli di San Donato Milanese.

Per Gentiloni gli obiettivi di diversificazione energetica hanno “carattere strategico ed hanno la funzione di aumentare la competitività delle imprese italiane”, cos’ come avvenuto negli anni dle miracolo economico degli anni ’50.

“Fra pochi giorni sarò in Russia per incontrare il presidente Vladimir Putin e discutere di importanti progetti su gas ed energie”, ha concluso il capo del Governo a margine dell’intervento.