Generali: vola titolo su upgrade Bofa, Equita vede impatto positivo da decreto milleproroghe

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 22/02/2012 - 10:57
Generali maglia rosa a Piazza Affari, in scia alla promozione di Bofa Merrill Lynch. La banca d'affari statunitense ha alzato il giudizio sul titolo della compagnia assicurativa da underperform a neutral. A spingere al rialzo l'azione contribuisce anche la visione degli analisti di Equita secondo cui il decreto milleproroghe, in fase di conversione al Parlamento, potrebbe avere un impatto positivo di almeno 10 punti percentuali sul Solvency 1 del gruppo, portando così la stima degli esperti al 126% dalla precedente attesa di fine 2011 al 113%. In questo modo si allontanerebbe il rischio di un aumento di capitale, timore che ha portato il Leone di Trieste a sottoperformare il settore europeo nonostante il rally del debito italiano. "Per quanto riguarda le stime - sostiene il broker nella nota odierna - abbiamo ridotto l'utile netto dell'esercizio 2011 del 10% a 1,07 miliardi di euro rispetto al consensus pari a 1,3 miliardi, per effetto di maggiori svalutazioni (cashes Unicredit e altre partecipazioni azionarie), mentre lasciamo invariato l'utile operativo a circa 4 miliardi. Nel 2012 limiamo l'utile netto del 5% a 2,07 miliardi, in linea con le attese del mercato, in quanto abbiamo ridotto di 5 punti base il rendimento degli attivi nel vita", conclude la Sim milanese tagliando il prezzo obiettivo a da 15 a 14,4 euro, confermando il giudizio buy. Vola il titolo sul Ftse Mib in rialzo del 2,86% a quota 12,24.
COMMENTA LA NOTIZIA