1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Generali: utile netto sale del 40,4% a 1,6 miliardi nei primi nove mesi, Solvency I al 152% a fine ottobre

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una crescita del 40,4% dell’utile netto a 1.591 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, sostenuto da una solida raccolta e dalla performance operativa, spinta in particolare dallo sviluppo impresso nel segmento danni. Il risultato operativo complessivo ha raggiunto i 3.361 milioni, in crescita del 6,2% dai 3.292 milioni di dodici mesi fa.

Il risultato operativo danni è cresciuto del 20,3% a 1.339 milioni rispetto ai precedenti 1.158 milioni. Nel vita, il risultato operativo si mantiene solido a 2.071 milioni, in calo del 2% (2.196 milioni nei primi nove mesi del 2012) mostrando una significativa inversione di tendenza nel terzo trimestre (+13,2% rispetto a al terzo trimestre di un anno fa. L’indice Solvency I al 30 settembre è cresciuto a 143% (139% nel primo semestre 2013). Alla fine di ottobre era ulteriormente incrementato a 152%.

Alla luce delle azioni intraprese, pur in presenza di un quadro macro-economico ancora incerto, in linea con i propri obiettivi strategici, il Generali prevede per il 2013 un miglioramento del risultato operativo complessivo, a termini omogenei, proseguendo sia nel processo di rafforzamento del capitale che nell’implementazione delle iniziative strategiche annunciate a gennaio.