Generali si mette in luce a Piazza Affari: il mercato plaude ai conti 2010 oltre le attese

Inviato da Micaela Osella il Gio, 17/03/2011 - 09:51
Denaro su Generali a quasi un'ora dal via delle contrattazioni. Il titolo del Leone guadagna due punti percentuali, scambiando a quota 14,84 euro. Da Trieste hanno alzato ieri il velo sui conti 2010 che si sono chiusi con un balzo del 30% a 1,7 miliardi degli utili 2010 e con dividendi in aumento da 35 a 45 centesimi. I numeri estratti ieri dal cappello della compagnia, oltre ad essere leggermente superiori alle attese degli analisti per il dato netto, grazie alla spinta nel vita si sono attestati a livello operativo nella parte alta del range indicato a inizio 2010 dal management: 4,077 miliardi (+11,7%), rispetto al target tra 3,6 e i 4,2 miliardi. E le sorprese potrebbero essere solo all'inizio. Per il 2011 il group ceo Giovanni Perissinotto ha, infatti, detto di attendersi utili operativi in una fascia tra i 4 e i 4,7 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA