Generali scivola a Piazza Affari, sarà l'andamento dei mercati la chiave per l'utile 2010 -2-

Inviato da Redazione il Gio, 16/12/2010 - 11:17
"Le indicazioni di stampa, se confermate, sono negative e ci porterebbero a rivedere le stime al ribasso", afferma Intermonte che mantiene la raccomandazione sul titolo della compagnia assicurativa con target price a 17 euro. "Noi abbiamo una stima dell'utile 2010 di 1,87 miliardi di euro ma, a causa della pressione che stiamo notando sui bond italiani, le indiscrezioni di questa mattina potrebbero essere veritiere", spiega un analista di una primaria banca straniera.

Generali ha subito provato a scansare i dubbi attraverso un comunicato stampa. "In merito alle indiscrezioni di stampa pubblicate oggi, Generali precisa che il risultato operativo, come confermato nel corso della presentazione dei dati ai nove mesi, a fine anno si posizionerà nella parte alta del range tra 3,6 e 4,2 miliardi di euro" si legge nella odierna. Per quanto riguarda però la bottom line, la compagnia assicurativa ha precisato che oggi non è possibile fare una previsione in quanto dipenderà dall'andamento dei mercati azionari.
COMMENTA LA NOTIZIA