1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali prepara la sua campagna di Russia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il fascino che viene dal grande freddo avrebbe sedotto Generali. La compagnia assicurativa triestina secondo indiscrezioni di stampa starebbe monitorando eventuali opportunità di espansione in Russia. Una mossa che se diventasse realtà non sarebbe del tutto inaspettata per gli habituè di Piazza Affari. Il motivo è semplice. Da inizio anno una raffica di acquisizioni di compagnie locali ha riportato i vessilli e, soprattutto, gli agenti delle Generali nell’Europa Centrale. Prima in Serbia dove è stata acquistata la maggioranza della Delta Osiguranje, la prima compagnia privata del Paese; poi in Ucraina, dove è stata rilevata la Garant auto e in Bulgaria, con l’acquisto della Oral B. E adesso a Trieste si starebbero prepararando a compiere il grande salto, puntando le munizioni sulla Grande Russia. Gli analisti interpellati da Finanza.com sostengono che l’espansione nel paese guidato da Putin sarebbe coerente con la strategia attuata da Generali negli ultimi sei mesi in Est Europa. Una strategia che ha avuto però finora una piccola pecca ossia non ha avuto impatti rilevanti su stime e valutazioni data l’esigua dimensione dei player acquisiti. Altri esperti pongono invece l’accento sul fatto che a Trieste vorrebbero riequilibrare la propria presenza nelle aree del mondo a crescita accelerata. E quindi come non guardare alla Russia, area vergine dal punto di vista assicurativo?