1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali: Perissinotto, “siamo percepiti come molto appetibili”

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non c’è dubbio che Generali sia la magnifica preda per eccellenza, quella che da sola rappresenta il 60% del portafoglio strategico di Mediobanca e che garantisca la plusvalenza implicita più alta. Ma Generali è molto di più: è una compagnia che incassa 1,3 miliardi di premi ogni cinque giorni lavorativi; che già da tempo ha realizzato operazioni cross-border o ancora che a Piazza Affari è soprattutto la prima, incontrastata compagnia davvero internazionale. “Evidentemente siamo percepiti come molto appetibili e quindi siamo appetiti”, cerca di smorzare i toni Giovanni Perissinotto, uno dei due amministratori delegati del Leone alato. “Il nostro compito è di continuare a gestirla e portare avanti gli impegni presi con gli azionisti e con il mercato”. Non una parola di più sui possibili scalatori o sul prezzo che ha preso a strappare in corrispondenza con gli attacchi più scoperti a Mediobanca o ancora più plateali e dichiarati alla Rcs. Eppure nonostante il consensus degli analisti sia mediamente intorno ai 27 euro per azione e gli ultimi target price indicano tranquillamente i 29 euro, il sospetto che sia partita la grande offensiva esiste. Il miglioramento industriale non basta infatti a spiegare tanta effervescenza sul titolo.