Generali: Perissinotto, no impatto su concambio da dividendo 2008

Inviato da Redazione il Mar, 24/02/2009 - 09:31
Generali e Alleanza proporranno agli azionisti la distribuzione di un dividendo sul bilancio 2008 che non avrà impatto sul concambio, fissato per la fusione, pari a 0,33 titoli del gruppo triestino per ogni azione Alleanza. Lo ha detto Giovanni Perissinotto, amministratore delegato del Gruppo Generali, leggendo le slide diffuse in occasione della conference call attualmente in corso per la presentazione alla comunità finanziaria dell'operazione di fusione per incorporazione di Alleanza nel Leone. "Si tratta di una operazione che sarà accrescitiva e gli effetti delle sinergie saranno visibili subito", ha spiegato l'ad. "Questa operazione avrà un impatto positivo su liquidità e su cash flow". Il piano prevede che Alleanza assicurazioni venga incorporata in Generali, mentre le sue attività assicurative verranno scorporate e integrate con quelle di Toro.
COMMENTA LA NOTIZIA