Generali: Perissinotto, anche noi potremmo diventare un bersaglio

Inviato da Micaela Osella il Ven, 29/12/2006 - 14:51
A Trieste ammettono che si stanno guardando alle spalle. "Le minacce ci sono. Tutti potrebbero diventare un bersaglio". Dice in un'intervista rilascita a Il Piccolo di Trieste l'amministratore delegato della compagnia, Giovanni Perissinotto. "Basti considerare - continua Perissinotto - l'aggressività dei fondi di private equity e dei fondi di investimento. Bisogna fare molta attenzione". Eppure di fronte alla possibile discesa in campo di agguerriti o meno società o investitori una soluzione c'è secondo il manager e si chiama efficienza. "La nostra migliore difesa è l'efficienza, la capacità di fare profitti e di pagare i dividendi, la valutazione del titolo - riprende, sottolineando che: "Su questi valori si fonda la nostra azione".
COMMENTA LA NOTIZIA