Generali: nuovo re, stessa corte, stessa storia. Cheuvreux taglia il target a 14,7 euro -1

Inviato da Micaela Osella il Mer, 13/04/2011 - 09:21
Con l'arrivo di Gabriele Galateri di Genola si apre una nuova era in Generali. "Nonostante l'arrivo di un nuovo presidente rappresenti un catalizzatore positivo, questo non implica che ci sia nessuna radicale trasformazione nella povera governance di Generali". E' quanto scrivono gli analisti di Cheuvreux nel report uscito oggi. "Pertanto, non c'è nessun impatto sugli utili". "Nonostante il recente recupero dei tassi di interesse, gli yield attuali di mercato sono ancora sotto i valori di book value, che implica un'ulteriore erosione sui profitti".
COMMENTA LA NOTIZIA