Generali e il nodo dei sindaci: la Consob chiede spiegazioni

Inviato da Redazione il Mar, 08/04/2008 - 08:43
Si accende la polemica sulle liste di minoranza per i sindaci di Generali. Ieri la Consb ha voluto fare luce sulle liste presentate dai soci del Leone. L'autorità di vigilanza aveva chiesto chiarimenti sull'inusuale pratica di presentare la lista di maggioranza per il consiglio sindacale su iniziativa dello stesso cda. Generali ha risposto snocciolando una norma statutaria. Mentre Benetton continua sulla linea si minoranza replicando alla Consob che non esiste nessun collegamento con Mediobanca. Ma il fondo Algebris non è convinto e pensa invece che la mossa dei trevigiani sia tesa a limitare le sue possibilità di eleggere almeno un sindaco. Se per la Consob le spiegazioni sono sufficienti, non lo sono invece per Algebris che intende presentare ricorso per ostacolare la presentazione della lista dei Benetton.
COMMENTA LA NOTIZIA