1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Generali: nel I semestre utile salito del 9% grazie anche alle dismissioni

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali ha archiviato il primo semestre del 2018 con un utile netto in crescita dell’8,8% a 1.329 milioni di euro, grazie anche al risultato delle dismissioni avvenute nel periodo. Sono infatti stati rastrellati 1,5 miliardi dalle dismissioni effettuate per ottimizzare la presenza geografica, superando l’obiettivo fissato a 1 miliardo. Il risultato operativo è aumentato del 2,7% a 2,5 miliardi di euro, in scia al miglioramento di tutti i segmenti di business. In crescita anche i premi (+6,5%) di entrambi i segmenti di business.

Si conferma solida la posizione di capitale, con Regulatory Solvency Ratio a 201% e Economic Solvency Ratio a 221% nonostante la volatilità dei mercati del secondo trimestre dell’anno. Mentre il Combined ratio è pari al 92%, nonostante il rilevante impatto delle catastrofi naturali.

Per il futuro Generali ribadisce il proprio impegno a seguire le linee strategiche del piano, che verrà aggiornato fino al 2021 verso la fine dell’anno. “In un contesto caratterizzato da una crescita economica moderata nell’Eurozona e da una accentuata volatilità nel secondo trimestre, – si legge nella nota odierna – il Gruppo proseguirà l’esecuzione disciplinata del proprio piano strategico relativo al periodo 2016-2018. Per fine anno è previsto il lancio del nuovo piano strategico per il triennio 2019-2021”.