1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali: Morgan Stanley, titolo caro, rating scende a “underweight”

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Morgan Stanley ritengono che gli investitori stiano diventando troppo ottmisti circa il piano strategico 2006-2008 di Generali, che sarà annunciato il prossimo 6 marzo. Secondo gli esperti della casa d’affari, infatti, il titolo del Leone di Trieste è caro relativamente al settore. Il tutto spiega il taglio di rating da “equal-weight” a “underweight” operato dal broker, con target price che resta invece invariato a 27 euro per azione. “Restiamo cauti su Generali e preferiamo non credere in un’imminente ristrutturazione del bilancio, anche perché fino ad ora abbiamo visto limitati progressi, mentre della cosa si era già parlato tre anni fa”. In un contesto di titoli paneuropei, Morgan Stanley preferisce Alleanza e Axa (entrambe bollate con “overweight”) al titolo della compagnia assicurativa italiana. Aviva (“equal-weight) ha invece un business mix simile a quello di Generali. Nel panorama assicurativo italiano il broker consiglia di sottopesare (“underweight”) anche Alleanza e Mediolanum.