1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Generali: Morgan Stanley alza del 17% il target price a 17,5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti della banca americana, Morgan Stanley, hanno passato in rassegna il settore assicurativo stamattina. Il broker suggerisce ai suoi investitori di effettuare una attenta selezione di azioni della compagnie assicurative europee nel 2010 alla luce di una lettura dei dati macro che suggerisce che questo è il corretto approccio. In particolare, è preferibile posizionarsi sui nomi orientati alle attività del ramo vita e che presentano storie di ristrutturazione. Le top pick di MS sono tre Aegon, Aviva and Legal & General. Ma anche a Generali non va male: gli esperti hanno infatti alzato il target price del 17% portandolo a 17,5 euro da 15 euro, pur confermando la raccomandazione underweight.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …